INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI PER LE ATTIVITÀ DI INFORMAZIONE COMMERCIALE

– Art. 13 D.Lgs. 196/2003 –

Ad integrazione dell’Informativa sulla privacy fornita al portale web www.informativaprivacyancic.org  realizzato tramite A.N.C.I.C. (Associazione Nazionale tra le Imprese di Informazioni Commerciali), ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs. n. 196/2003 – Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito “Codice Privacy”), Ribes S.p.A., con sede legale Via Valtorta, 48, 20127 Milano, in qualità di Titolare del trattamento (di seguito “Ribes” o la “Società”), La informa che i Suoi dati personali potranno essere raccolti e trattati, ai sensi dell’art. 4 del Codice Privacy, per lo svolgimento delle attività di informazione commerciale, nell’ambito dei servizi che Ribes svolge nei confronti dei propri clienti e per i quali dispone di apposita licenza in conformità alla legge.

Il trattamento dei dati personali avverrà con strumenti manuali o informatici, in ogni caso idonei a garantirne la sicurezza e la riservatezza nonché ad evitare accessi non autorizzati ai dati stessi, con modalità e controlli anche informatici diretti a garantire la loro congruità, aggiornamento periodico, completezza ed esattezza, e con procedure strettamente necessarie al perseguimento delle finalità di informazione commerciale. In particolare:

  1. Attività di informazione commerciale

Ai sensi del “Codice di deontologia e buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazioni commerciali” approvato dal Garante per la protezione dei dati personali, la Società potrà raccogliere dati relativi ai c.d. soggetti censiti, vale a dire le persone fisiche cui le informazioni commerciali sono direttamente riferite, sia a persone fisiche od altri soggetti legati sul piano giuridico e/o economico ai soggetti censiti, anche se diversi dalla persona fisica (come, ad esempio, nel caso di una società). Tali dati possono riguardare, a titolo esemplificativo, informazioni organizzative, produttive, industriali, commerciali, economiche, finanziarie, patrimoniali, amministrative e contabili, nonché visure camerali, bilanci, protesti e procedure concorsuali, pregiudizievoli di conservatoria, dati ipocatastali, nonché eventuali dati giudiziari esclusivamente nei limiti previsti dal citato Codice di Deontologia.

I dati sono raccolti da fonti c.d. pubbliche (es. pubblici registri, elenchi, archivi pubblici, atti o documenti pubblici), da fonti c.d. pubblicamente accessibili (es. elenchi categorici, notizie di stampa e siti internet consultabili da chiunque) nonché da altre società che forniscono servizi di informazione commerciale, sempre nei limiti e con le modalità previste dal Codice di Deontologia.

I dati sono utilizzati da Ribes per fornire ai propri clienti una valutazione dell’attività, solidità e capacità sul piano economico e commerciale dei soggetti censiti e per svolgere verifiche nell’ambito di eventuali relazioni commerciali in corso o da instaurarsi e della tutela dei relativi diritti. Ciò anche attraverso la consegna di apposito rapporto informativo che rappresenti dette informazioni anche in forma unitaria, aggregata o sintetica, nonché in forma di punteggi, score o giudizi predittivi o probabilistici espressi anche come indicatori alfanumerici, codici o simboli, risultante da un processo statistico o modello prestabilito, automatizzato e impersonale di elaborazione dei dati, oppure emesso sulla base di analisi e valutazioni effettuate da esperti analisti, anche sulla base di una classificazione in categorie o classi predefinite.

Infine, Ribes non raccoglie alcun dato sensibile ai sensi del Codice Privacy.

  1. Ulteriori finalità del trattamento

In aggiunta a quanto sopra previsto per le attività di informazione commerciale, Ribes potrà trattare i dati personali per la gestione di eventuale contenziosi giudiziali e/o stragiudiziali con gli interessati, prevenzione di condotte illecite, nei limiti di quanto previsto dalla vigente legislazione, oltre che per ulteriori finalità connesse all’adempimento degli obblighi di legge, regolamenti, normative nazionali e comunitarie nonché derivanti da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge.

  1. Natura della raccolta dei dati personali

Il trattamento dei dati personali raccolti nell’esecuzione delle attività di cui al precedente paragrafo 2 non richiede il consenso dell’interessato, ai sensi dell’art. 24, comma 1, lett. c), d) e f) del Codice Privacy.

  1. Comunicazione dei dati personali

I dati non saranno diffusi e potranno essere comunicati, anche con strumenti elettronici, alle categorie di soggetti di seguito indicate: (a) persone, associazioni, studi professionali e società che prestino servizi o attività di assistenza e consulenza o forniscano servizi a Ribes (es. servizi di information technology o gestione delle banche dati); b) altre Società del Gruppo a cui appartiene Ribes (controllanti, controllate o collegate anche indirettamente,  anche per finalità amministrativo contabili e comunque ai sensi delle vigenti disposizioni di legge); c) clienti di Ribes, nei termini indicati al par. 2; d) corrispondenti, domiciliatari, sostituti, periti, ausiliari e consulenti di cui Ribes si avvale per le attività di cui al par. 2; e) soggetti cui la facoltà di accedere ai dati sia riconosciuta da disposizioni di legge e di normativa secondaria o da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge.

I soggetti appartenenti alle categorie sopra indicate potranno utilizzare i dati in qualità di autonomi titolari del trattamento ai sensi del Codice Privacy, ovvero in qualità di responsabili esterni se a tale fine debitamente nominati. L’elenco nominativo dei soggetti a cui i dati sono stati o potranno essere comunicati è a Sua disposizione rivolgendosi ai recapiti di Ribes sotto indicati.

Tali soggetti potranno avere sede anche all’estero in paesi appartenenti o non appartenenti all’Unione Europea. A tale riguardo, nel caso di trasferimenti di dati personali a soggetti stabiliti extra-UE, la Società si impegna ad adottare le opportune cautele affinché i dati trasferiti siano protetti adeguatamente, ove necessario stipulando apposite clausole contrattuali standard approvate dalla Commissione Europea.

All’interno di Ribes, potranno avere accesso ai dati solo i soggetti incaricati delle attività di raccolta, analisi, elaborazione e comunicazione dei dati o di redazione dei rapporti informativi, nonché delle attività tecniche di assistenza e manutenzione dei sistemi informativi.

  1. Conservazione dei dati

I dati personali raccolti ai fini dello svolgimento delle attività di informazione commerciale sono conservati per il periodo di tempo in cui rimangono conoscibili e/o pubblicati nelle fonti pubbliche da cui provengono, nonché per i periodi di conservazione previsti dal citato “Codice di deontologia e buona condotta per il trattamento dei dati personali effettuato a fini di informazioni commerciali”.

  1. Esercizio dei diritti

Lei potrà esercitare i diritti di cui all’art. 7 del Codice Privacy, al fine di ottenere per esempio la conferma dell’esistenza di propri dati personali; di avere conoscenza dell’origine dei dati nonché della logica e delle finalità del trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l’aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento, fermo restando il possibile differimento (previsto dalla legge) dell’esercizio dei diritti nel caso in cui da esso possa derivare un pregiudizio effettivo e concreto per gli eventuali procedimenti giudiziari.

Tutte le richieste vanno rivolte al seguente indirizzo mail:  privacy@ribes.it.

Titolare del trattamento è Ribes S.p.A., con sede legale Via Valtorta, 48, 20127 Milano.

Responsabile del trattamento è l’Ing. Antonio Mella.